logo_2011

Prima pagina ricerca Google

Per molte aziende la presenza ai primi posti nei motori di ricerca è diventata fonte di business, per il numero di contatti che possono essere raggiunti.
Sfruttando l'opportunità di comunicazione permessa da internet, con una buona indicizzazione del vostro sito si aumenta l'opportunità di
comunicare, far conoscere e migliorare le vostre offerte commerciali.
un’intelligente promozione on line può permettervi di ottenere dei buoni risultati economici in termini di ampliamento degli ordini e dei clienti.
 
Naturalmente potete investire nei collegamenti sponsorizzati da google pagando un costo per click, che dipende dalle offerte degli altri concorrenti per le stesse posizioni e che può variare da 0,25 € ad oltre 2,5 €.
Oppure effettuare un investimento adeguato per rendere "appetibile" il vostro sito a google quando vengono ricercate frasi di vostro interesse.
 
Google in fase di indicizzazione considererà pertinenti le pagine sulla frase ricercata seguendo un centinaio di criteri diversi per elaborare la sua classifica e decidere l’indicizzazione di un sito.
Gli "piacciono" pagine con testi riguardanti le domande che gli utenti pongono e valuta la vicinanza dei termini ricercati all’interno della pagina.
Infatti oltre a restituire risultati contenenti tutti i termini ricercati, Google analizza la vicinanza di tali termini all’interno di una pagina ed assegna una priorità ai risultati a seconda della "vicinanza" dei termini ricercati.
 
Le tecniche di indicizzazione di un sito sul motore di ricerca sono univoche e basate su una singola frase in cui si vuole primeggiare.
Ogni ulteriore gruppo di parole, richiede un suo intervento specifico perchè bisogna tener conto che i risultati nell’indicizzazione di un sito sul motore di ricerca sono diversi fra il singolare e il plurale.
Quindi concentrarsi e vincere su "impianto elettrico", è ininfluente per vincere su "impianti elettrici".
Queste tecniche di indicizzazione fanno parte del web marketing, oppure SEO - e ne costituisce forse la parte più importante.
 
Nel web marketing è possibile stabilire con certezza quante e quali frasi sono commercialmente interessanti e meritano un apposita “attenzione”
per arrivare tra i primi nell’indicizzazione di un sito sul motore di ricerca.
Il web marketing nel senso ristretto di indicizzazione, produce numeri, posizioni in classifiche, incrementi statistici; è quindi misurabile a differenza delle pubblicità tradizionali.
Il posizionamento su Google e sui motori di ricerca è valutabile quantitativamente. O sei nei primi venti indirizzi, o NON ci sei.
Un buon lavoro di indicizzazione permette di avere dei risultati già dopo 1/2 mesi.

Per molte aziende la presenza ai primi posti nei motori di ricerca è diventata fonte di business, per il numero di contatti che possono essere raggiunti. 

Sfruttando l'opportunità di comunicazione permessa da internet, con una buona indicizzazione del vostro sito si aumenta l'opportunità di comunicare, far conoscere e migliorare le vostre offerte commerciali. un’intelligente promozione on line può permettervi di ottenere dei buoni risultati economici in termini di ampliamento degli ordini e dei clienti.

Naturalmente potete investire nei collegamenti sponsorizzati da google pagando un costo per click, che dipende dalle offerte degli altri concorrenti per le stesse posizioni e che può variare da 0,25 € ad oltre 2,5 €.
Oppure effettuare un investimento adeguato per rendere "appetibile" il vostro sito a google quando vengono ricercate frasi di vostro interesse.

Google in fase di indicizzazione considererà pertinenti le pagine sulla frase ricercata seguendo un centinaio di criteri diversi per elaborare la sua classifica e decidere l’indicizzazione di un sito.
Gli "piacciono" pagine con testi riguardanti le domande che gli utenti pongono e valuta la vicinanza dei termini ricercati all’interno della pagina.
Infatti oltre a restituire risultati contenenti tutti i termini ricercati, Google analizza la vicinanza di tali termini all’interno di una pagina ed assegna una priorità ai risultati a seconda della "vicinanza" dei termini ricercati.
Le tecniche di indicizzazione di un sito sul motore di ricerca sono univoche e basate su una singola frase in cui si vuole primeggiare.
Ogni ulteriore gruppo di parole, richiede un suo intervento specifico perchè bisogna tener conto che i risultati nell’indicizzazione di un sito sul motore di ricerca sono diversi fra il singolare e il plurale.
Quindi concentrarsi e vincere su "impianto elettrico", è ininfluente per vincere su "impianti elettrici".

Queste tecniche di indicizzazione fanno parte del web marketing, oppure SEO - e ne costituisce forse la parte più importante.
Nel web marketing è possibile stabilire con certezza quante e quali frasi sono commercialmente interessanti e meritano un apposita “attenzione”  per arrivare tra i primi nell’indicizzazione di un sito sul motore di ricerca.
Il web marketing nel senso ristretto di indicizzazione, produce numeri, posizioni in classifiche, incrementi statistici; è quindi misurabile a differenza delle pubblicità tradizionali.
Il posizionamento su Google e sui motori di ricerca è valutabile quantitativamente. O sei nei primi venti indirizzi, o non ci sei.
Un buon lavoro di indicizzazione permette di avere dei risultati già dopo 1/2 mesi.